Citreum (Pizza al limone)

Un abbinamento decisamente fantasioso e la ripresa di un’abitudine alimentare di duemila anni che fa tornare al tempo degli antichi Romani.

Albedo (detto anche pane) del limone di Procida ridotto in scagliette sottilissime;

Mozzarella di bufala campana DOP;

Bresaola di bufala all’uscita del forno.

Pizza con pesto di zucchine

Il verde dell’orto arriva sotto forma di un pesto leggero che si accompagna impeccabilmente alle note affumicate della provola e della pancetta.

 Pesto di zucchine;

Provola di bufala, pancetta affumicata;

Provolone del monaco;

Basilico;

Pizza caponata (con pomodori secchi)

Un omaggio al Regno delle due Sicilie, che sancisce il sodalizio tra il noto piatto siciliano e la napoletana più famosa nel mondo.

Mozzarella di bufala campana DOP;

Capperi, pomodori ciliegini semi-secchi;

Caciocavallo podolico grattugiato;

Melanzane a funghetto, basilico;

Pizza alici e…

Proposta che mette d’accordo il mare e la terra: il sapore intenso delle alici fresche si sposa con la forza altrettanto dirompente dei pomodori essiccati.

Mozzarella di bufala campana DOP;

Olio extravergine di oliva DOP;

Alici fresche;

Pomodori San Marzano essiccati;

Pizza “baccalà” in cassuola

Pizza insolita che porta il mare in tavola con quello che un tempo era considerato il “pesce dei poveri”.

Pomodori San Marzano;

Olive nere di Gaeta e capperi;

Baccalà in cassuola;

 Prezzemolo e basilico.

Pizza alla procidana

I colori sono gli stessi della margherita classica ma il “re” della pizza è qui preparato secondo una ricetta settecentesca: alla griglia è reso ancora più vivace.

Pomodorini alla brace;

Prezzemolo, basilico, origano;

Olio extravergine di oliva;

Scamorza affumicata;